Bonus Scommesse Sportive
Livescore
» Calcio
» Tennis
Pronostici sport
Classifiche
Il Pronostico Del Cronista Il Pronostico Del Manager
News

Fifa Confederation Cup 2017, Dal 17 Giugno Al 2 Luglio

News del 12/06/2017

Il 17 giugno prendera il via in Russia la decima edizione della Confederations Cup.
A questa manifestazione, che funge da prova generale per i Mondiali, nata nel 1997 e che quest anno si svolgera in Russia,
partecipano quest anno 8 Nazionali, divise in 2 gironi.
La formula della manifestazione prevede che le prime dei due gironi affronteranno la seconda dell altro in semifinale.
Le perdenti dei due match ad eliminazione diretta giocheranno poi la finale per il terzo posto e la manifestazione si chiudera con la finale tra le vincenti delle due semifinali.

Come detto, le squadre partecipanti sono 8, divise in 2 gironi da 4 squadre.
Il Gruppo A vede ai blocchi di partenza la Russia, il Portogallo, il Messico e la Nuova Zelanda, mentre nel Girone B vi sono la Germania, il Cile, il Camerun e l Australia.
Ma quali sono le aspettative delle formazioni che prendono parte a quella che sara l ultima edizione di questa manifestazione che precede i Mondiali?

Partendo dal Girone A e dai padroni di casa della Russia, va detto che i ragazzi di Cherchesov si presentano a questa Confederations Cup con l obiettivo di testare la squadra in vista del Mondiale casalingo,
dove i tifosi si attendono almeno i quarti di finale. L ultimo match amichevole giocato, quello contro il Cile, ha dato indicazioni contrastanti.
Il pareggio finale per 1 a 1 ha confermato come quella russa sia una squadra attenta in fase difensiva, con una idea di gioca ormai chiara, basata su difesa e contropiede.
Tuttavia Kokorin e compagni dovranno davvero trovare qualche rimedio ad una sterilita offensiva che e il vero Tallone d Achille di una squadra che probabilmente lottera per il 2┬░ posto nel girone, visto che il Portogallo di CR7 appare una spanna sopra.

La Nuova Zelanda di Hudson ritorna a giocare la Confederations Cup dopo la partecipazione a quella svoltasi in Sudafrica nel 2009.
Senza dubbio gli All Withes sono in crescita, come conferma il buon test amichevole giocato contro l Irlanda del Nord, capace di imporsi solo per 1 a 0.
Tuttavia appare una chimera gli All Withes in semifinale.
I Campioni d Europa del Portogallo arrivano in Russia con l obiettivo di vincere la manifestazione e con un CR7 in forma smagliante,
autore di due reti contro la Lettonia nell ultimo match di qualificazione ai Mondiali.
La formazione di Fernando Santos giochera questa Confederations Cup con l idea di arrivare in finale e con la speranza di riuscire a testare alcuni giovani interessanti in vista del Mondiale.

Il Messico, tra le cui fila vi e ancora il veterano Marquez e che e in piena corsa per qualificarsi al prossimo Mondiale,
arrivera a questa Confederations Cup dopo aver giocato due importanti partite nel proprio girone di qualificazione.
El Tricolor punta deciso al secondo posto nel girone, con la speranza di essere la sorpresa della manifestazione, visto il tasso tecnico medio-alto a disposizione del commissario tecnico Osorio.

Nel Gruppo B la favorita d obbligo e ovviamente la Germania Campione del Mondo.
Tuttavia i tedeschi si presenteranno alla manifestazione con una compagine decisamente sperimentale,
visto che non faranno parte della rosa a disposizione di Low nomi importanti come Muller, Neuer e Hummels, solo per citarne alcuni.
Il commissario tecnico dei tedeschi vuole sfruttare la Confederations Cup per testare alcuni giocatori che potrebbero entrare a far parte dei convocati per Russia 2018.

Il Cile di Pizzi e la seconda forza, almeno sulla carta, del Gruppo B, ma aspira a fare un ottima figura in quella che e la sua prima Confederations Cup.
La Roja si presenta a questa manifestazione con una rosa di altissimo livello, quasi del tutto identica a quella che ha vinto l ultima Coppa America.
Senza dubbio il Cile ha tutte le carte in regola per arrivare in fondo.
Infine nel Girone B sono inserite anche Camerun e Australia, che sembrano essere destinate al ruolo di sparring partners di Germania e Cile.

I Leoni Indomabili sembrano aver perso il proprio spirito battagliero, visto che alla vittoria nell ultima Coppa d Africa sta facendo seguito un girone di qualificazione ai Mondiali decisamente sottotono
e la loro presenza in Russia nel 2018 e a forte rischio.

L Australia e invece quasi certa di partecipare per la quarta volta di fila ai Mondiali, sintomo di una crescita del movimento calcistico, ma la distanza con le big del calcio mondiale sembra ancora troppa.